Toni Thorimbert

Losanna (CH) 1957

Reporter, ritrattista, affermato fotografo di moda e art director, Toni Thorimbert inizia a fotografare giovanissimo, documentando le tensioni sociali degli anni settanta. Negli anni ottanta, la sua collaborazione ai migliori periodici dell’epoca, quali Max, Sette e Amica, è fondamentale per definire il nuovo standard visivo di quegli anni, mentre gli anni novanta segnano la sua maturità come autore e la sua consacrazione a livello internazionale con collaborazioni a Brutus, Details, Mademoiselle, Wallpaper e la realizzazione di prestigiose campagne pubblicitarie. Il suo lavoro è stato oggetto di numerose mostre personali in Italia e all’estero tra le quali: Carta Stampata, Galleria Nepente, Milano 2006 e Fondazione Marangoni, Firenze 2007; Transfert, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Varese 2000; Ties, Duggall Underground, New York 1999. tra le collettive: Fotografi italiani, Bourbon Lancy, Francia 2010; Due, ex ospedale Sant’Agostino, Modena 2009; La Dolce Crisi, fotografia contemporanea in Italia, Villa Manin, Udine 2005; Il 68 e Milano, Palazzo della Triennale, Milano, 1998; L’io e il suo doppio, un secolo di ritratto fotografico in Italia, Padiglione Italia, Biennale di Venezia, 1995. Nello stesso anno ha curato la mostra Esseri Umani, Fondazione Marangoni, Firenze.

Altri artisti della sezione Italia