Nuovo appuntamento per la Collezione Malerba

Il Fondo Malerba all’IIC di Osaka
1 Marzo 2016
Pronta la call nazionale per l’Archivio FMF
29 Marzo 2016

 

Dopo il successo ottenuto nel 2014 con la mostra Verso Oriente ospitata all'interno del MIA, il Fondo Malerba si appresta a realizzare in collaborazione con il MAC di Lissone la mostra che darà nuovamente al pubblico la possibilità di ammirare un'altra parte delle opere raccolte. Saranno esposti i capolavori di alcuni dei più celebri autori che hanno utilizzato l’obiettivo fotografico in ambito artistico, tra questi Nobuyoshi Araki, Lukas Einsele, Joan Fontcuberta, John Hilliard, Luigi Ghirri, Philip-Lorca diCorcia, Tracey Moffatt, Yasumasa Morimura, Olivier Richon, Thomas Ruff, Thomas Struth, Kazuko Wakayama. La mostra dal titolo "Dell'infingimento"  a cura Di Elio Grazioli e di Alberto Zanchetta sarà l'occasione per interrogarsi sulle modalità con le quali  "il mezzo fotografico ci rivela il mondo come appare agli occhi del fotografo anziché ai nostri occhi; è cioè un mondo passibile di verità e di inganni, di equivoci o di trucchi ottici. Ad esempio, l’idea della “(messa in) posa” corrisponde a quello della “messa in scena”, vale a dire un infingimento. Giocando sulle analogie tra fotografia e teatro, tra camouflage e spettacolo, la mostra presenta alcune opere che sottendono ad artifici e mascheramenti che coinvolgono persone, luoghi e situazioni"(A. Zanchetta).