Miradas Compartidas: già confermata la seconda edizione

Claudio Spoletini al Macro Asilo
11 Ottobre 2019
Visuali Italiane 2020 è ufficialmente in partenza
5 Gennaio 2020
Claudio Spoletini al Macro Asilo
11 Ottobre 2019
Visuali Italiane 2020 è ufficialmente in partenza
5 Gennaio 2020

 

Alla presenza di personalità di spicco dell’ambiente artistico cubano si è aperta lo scorso 8 novembre a L’Avana, la mostra Miradas Compartidas 2019 e ha subito registrato uno straordinario successo di pubblico. Ha fatto gli onori di casa il curatore cubano Alain Cabrera che ha introdotto il saluto del consigliere generale dell’ambasciatore italiano a L’Avana, Samuele Fazzi e della direttrice del Centro Hispanoamericano Yanelys che ha ospitato la manifestazione, Encinosa Cabrera. A sorpresa è intervenuta anche la Presidente del Consejo Nacional de las Artes Plasticas, la massima istituzione cubana in campo artistico, Norma Rodríguez Derivet, che ha espresso il suo apprezzamento per l’evento e per la qualità dei progetti presentati insieme dai fotografi cubani e italiani.
Di quest’ultima squadra hanno fatto parte: Martino Borgogni, Antonella Bucci, Angela Di Finizio, Carlo di Giacomo, Cesare Di Liborio, Carlo D'Orta, Patrizia Dottori, Luigi Franco Malizia, Franco Martelli Rossi, Matteo Mezzadri, Luca Monaco, Enrico Pezzoli, Antonella Pizzamiglio, Danilo Susi e Massimo Zampetti.
La mostra si è conclusa il 2 dicembre e l’Oficina del Historiador, l’ente governativo che ha messo a disposizione il prestigioso spazio, si è già espresso confermando la disponibilità a ospitare Miradas Compartidas 2020.
I magazine e le riviste cubane hanno dato largo spazio all'iniziativa e puoi leggere una sintesi nella rassegna stampa del nostro sito.