Nuova acquisizione per la Collezione Malerba

Alla sezione maestri italiani della Collezione Malerba si è aggiunto recentemente un autore di spicco nel panorama della fotografia internazionale. Si tratta di Ivo Saglietti classe 1948 rappresentato dalla Heillandi Gallery di Lugano da anni impegnato nella produzione di reportages a carattere politico e sociale. Dal 2000 è membro associato dell’agenzia foto giornalistica tedesca Zeitenspiegen Reportagen, per la quale sta lavorando ad un progetto sulle frontiere nel Mediterraneo e Medio Oriente. Di lui la critica ha osservato come appartenga a quella “nobile schiera” di fotografi per i quali è importante partecipare emotivamente, quasi empaticamente, alla realtà che stanno vivendo, stabilendo con le persone che ritrae un rapporto umano. Ciò che gli preme raccontare è l’uomo e il suo destino. Altri mettono in evidenza la partecipazione alla sofferenza, con discrezione e rispetto, sicché gli scatti che ne derivano non sono quelli di un fotoreporter, ma di un compagno di strada che diventa amico.