Prospettive Emergenti: tutto secondo le aspettative

Si è concluso a L’Avana l’ultimo appuntamento internazionale del calendario 2018 di Fondo Malerba.

Per il secondo anno consecutive un gruppo di 15 fotografi italiani ha presentato a L’Avana i progetti più rappresentativi della loro carriera artistica.

Ha introdotto la mostra la direttrice del Palacio de Lombillo,  sede della manifestazione, la dottoressa Aliana Martinez Rodriguez, seguita dal consigliere generale dell’Ambasciatore Italiano a L’Avana il dottor Tancredi Francese.

Tutti hanno manifestato la soddisfazione per un evento che di anno in anno si evolve e diventa la testimonianza concreta del forte legame che si è istaurato tra la cultura fotografia cubana e quella italiana.

All’interno della sala del prestigioso palazzo che si affaccia sulla Plaza de la Catedral della città, il pubblico composto da residenti e turisti ha ammirato le opera selezionate dai curatori Alan Cabrera e Mino Di Vita realizzate da: Enrico Balzani, Francesco Brero, Alessia Cervini, Angela Di Finizio, Alberto Magrin, Gaia Marangon, Franco Martelli Rossi, Luca Monaco, Umberto Verdoliva, Arianna Angeloni, Maria Teresa Furnari, Milena Giacomazzi, Matteo Mezzadri, Gigi Montali e Claudio Spoletini. 

Ospiti d’onore i fotografi Matteo Mezzadri e Maria Teresa Furnari che hanno approfittato della particolare occasione per visitare anche altre località dell’isola. Maria Teresa ha partecipato anche al talk organizzato nei giorni successivi, dove ha illustrato il suo progetto “Ecomostro”, agli artisti cubani intervenuti, Ricardo Miguel Hernandez e Daniela Diaz che hanno discusso dei loro lavori.

Dunque, tutto si è dimostrato in linea con le aspettative attese da quella che si può considerare la prova generale di “Punta di Lancia” la straordinaria mostra che si terrà a L’Avana il prossimo venerdì 29 novembre 2019 in occasione del 500° anniversario della fondazione della città.

Stay tuned!!!!!!