Visuali Italiane
2020 (Tokyo)

Ciudades Compartidas 2019 (L’Avana)
14 Settembre 2019
Miradas Compartidas
2020 (L’Avana)
23 Gennaio 2020
 

16 - 23 febbraio 2020
Roonee 247 gallery
Tokyo

Confermata Visuali Italiane a Tokyo

ANCHE PER IL 2020 FMF
SARA' IN GIAPPONE CON UNA MOSTRA

 

Selezionati meticolosamente dal curatore Mino Di Vita, saranno 16 gli autori italiani che avranno il privilegio di partecipare alla mostra Visuali Italiane organizzata a Tokyo dal 18 al 23 febbraio 2020 nello spazio della galleria Roonee 247 Fine Arts, specializzata in fotografia grazie alla lunga esperienza del presidente Toshi Shinoara e della direttrice Kanako Sugimori.
Giunta alla seconda edizione la manifestazione e un'altra delle prestigiose organizzate all’estero dal Fondo Malerba per la Fotografia, l’associazione che da anni si dedica alla promozione degli autori emergenti e non, in Italia e all'estero. Nata per organizzare le mostre della Collezione Malerba, oggi si occupa anche di formazione, organizza eventi e pubblica libri fotografici.
La mostra anche quest’anno è patrocinata dall’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo e dalla Fondazione Italia Giappone di Roma che insieme hanno voluto dimostrare l’apprezzamento per una vetrina ideata per dare visibilità internazionale ai progetti di fotografi impegnati nella ricerca artistica.

 
tra le tantissime le richieste di partecipazione

DEFINITO L'ELENCO DEGLI AUTORI
CHE ESPORANNO I PROGETTI A TOKYO

 

Tra le innumerevoli proposte ricevute l’attenta analisi del curatore ha individuato i nominativi degli autori i cui progetti verranno esposti a Tokyo:
Arianna Angeloni, Maurizio Esposito, Alessandro Gallo, Matteo Garzonio, Paolo Maggiani, Gaia Magoni, Alberto Magrin, Franco Martelli Rossi, Matteo Mezzadri, Michele Molinari, Lucia Perri, Norma Picciotto, Maurizio Staffetta, Claudio Spoletini, Massimo Zampetti e Diego Zitelli.
Insieme, gli artisti, presentano una produzione variegata per tematiche, per tecniche e per stili, ma ideale per raccontare al pubblico giapponese una sintesi di quanto più originale é possibile ammirare tra le ricerche sviluppate attualmente dai nuovi talenti italiani.
Non sono solo fotografie, ma un’ampia raccolta di sensazioni ed emozioni in grado di regalare la percezione del pensiero degli autori che le hanno realizzate e che meglio di ogni altra espressione letteraria spiegano il senso del titolo Visuali Italiane.

 
 
 
 
per saperne di piu'

SFOGLIA IL CATALOGO SU ISSUU

 
Visuali-Italiane-2020
 
 
guarda le foto dell'evento

PHOTOS, PHOTOS, PHOTOS ...